Alle Olimpiadi in maternità / Maternity at the Olympics

She could attend the Olympics too, if she wanted.

Questi giorni non sto facendo la grande cacciatrice di notizie, ma mi limito a leggere gli altri blog, e a imparare dai grandi come si fa. E di nuovo, devo citare Che Palle!, il blog di Mario Salvini – non lo avete ancora messo tra i preferiti? Fatelo!

La storia che Mario ha scelto per inaugurare il suo count down a 100 giorni dalle Olimpiadi – qualche giorno fa ormai – è in perfetta linea con il tributo alle mamme del main sponsor di Londra 2012.
Conosciamo solo l’identità di una dei protagonisti della vicenda: Nur Suryani Mohd Taibi, classe 1982, malese. Di professione fa la tiratrice: le specialità in cui ha ottenuto il pass per Londra sono carabina da 10 metri e carabina tre posizioni.
Dell’altro personaggio si sa poco o niente: quello che sappiamo con certezza è che gareggerà con Nur Suryani fianco a fianco – diciamo – e che a Londra avrà la bellezza di -1 mese. Sì, avete letto bene, perché la tiratrice malese parteciperà ai Giochi incinta di 8 mesi.

L’unico ostacolo per Nur Suryani risiede nella federazione sportiva della sua nazione, che ha espresso qualche remora nei suoi confronti: dopo tutto, la partecipazione alla carabina a tre posizioni è impossibile, perché con il pancione non potrebbe sparare a pancia in giù, per cui potrebbe essere scelta un’altra atleta al suo posto.

La classe e l’ironia di Mario hanno immaginato la mamma che chiede al suo piccolo di non scalciare, solo per quella ora di competizione. Un’immagine che spero davvero di vedere, perché se è vero che lo sport è vita, Nur Suryani ne è la più fiera portabandiera.


I’m not such a great news-hunter these days, while I’m on reading other blogs to learn something precious from the great bloggers. I have already mentioned Mario Salvini’s Che Palle! blog, remember? Well, the story that Mario has chosen to start his 100 days countdown to the Olympics – few day ago by now – is perfectly in line with the post about the tribute to mothers by London 2012 main sponsor.

We are able to identify just one of the two persons in question: Nur Suryani Mohd Taibi, born in Malaysia in 1982, is a professional shooter. Her specialities in which she has obtained a Olympic pass are 10 metres rifle prone and rifle three positions.
We don’t know much about the other person: what we know for sure is that he/she will vies with Sur Suryani side by side – sort of – and that she/he will be -1 month in London. Yes, you read that right, because the malaysian shooter will attend the Olympic Games being 8 months pregnant.

Only one obstacle could break Nur Suryani’s dream: her national sporting federation has expressed some hesitations because of her status. After all, her participation at rifle three positions event is impossible as she can’t shoot in a face down position due to her big belly. So the federation could choose another athlete to replace her.

Mario imagines on his blog the moment when the mother asks her little boy/girl not to kick during the whole hour of competition. I hope to see this scene for real, because if it’s true that sport is life, Nur Suryani is the most genuine flagbearer.

Photo credit by BLM PAO