Il peggiore banner online della settimana / Worst online banner of the week

Stamattina stavo cercando un volo su internet, quando mi sono imbattuta in un orribile banner pubblicitario. Così tanto orribile che ho aggiornato la pagina un paio di volte di proposito, solo per vedere questo banner che appariva quando il motore di ricerca del sito stava caricando i dati dei voli.

Curiosi? Beh, anche voi dovreste dare un’occhiata a questo banner, per giudicare voi stessi. Eccolo qui di seguito (cliccate l’immagine per farla più grande).

Gli ho fatto uno screenshot, ma non pensate che la risoluzione che state vedendo sia data dallo screenshot. Questa è la reale (e bassa) risoluzione del banner.
Tuttavia, ciò che mi ha sconvolto di più è la headline: “I tuoi bambini non sono per niente cari“. Poveri bambini: non solo costano poco, ma non sono nemmeno amati dalla compagnia aerea!
Anche se mi rendo conto che il vero significato del titolo è che i bambini non pagano alcun biglietto, penso che il copywriter avrebbe dovuto pensare a qualcos’altro, visto che la headline – in questo caso – ha un duplice significato che è chiaramente controproducente.

É un peccato, perché Meridiana Fly Italy non è male, come compagnia aerea. Non posso dire la stessa cosa del suo comparto pubblicitario.


I was searching for a flight this morning on the internet when I saw a horrible banner.
So much horrible that I refreshed the page a couple of times on purpose, just to see again this banner which appeared when the website search engine was loading flight data.

Well, you should take a look at this banner you too. Here it is. Just click the image to make it bigger.

I made a screenshot of it, but this does not compromise its resolution. And that is not a good point for the banner, since the resolution is really low. And awkward.
Nevertheless, what has shocked me pretty much is the headline: “I tuoi bambini non sono per niente cari”, which in English it could be translated as “Your kids are not so loved/expensive”, considering that both in English and in Italian “dear” means “loved” as well as “expensive”.
Even though I am aware that the real meaning of the headline is that kids don’t pay any tickets, I think that the copywriter should have thought of something else, as the headline – in this case – has a double meaning which is counterproductive.

It’s such a pity, because Meridiana Fly Italy is not too bad as a flight company. I can’t say the same talking about advertising.

Photo credit by James Vaughan
Advertisements
  • Gabburger

    E oltretutto è impaginato oscenamente…

  • Lorenzo

    io avevo pensato a quello russo, e mi stavo anche sbattendo per tradurlo! :-)

    • EraniaPinnera

      AHAHAHAHA! Sono comunque certa che la propaganda comunista fosse meno caustica di quella di Meridiana, anche con i bambini!