La protesta di Internet contro la legge SOPA / Internet blackout against SOPA

My desktop today at the first sight. I support Wikipedia against SOPA

Io sto con Wikipedia. E sto anche con PayPal, Google, Facebook, Twitter e Yahoo!. I giganti del web, i brand e le grandi aziende hanno preso posizione riguardo la proposta di legge SOPA e decidono di scioperare in qualche modo.
Wikipedia è in prima linea contro la SOPA, e questa mattina la sua homepage mostra un messaggio davvero significativo: Immagina un mondo senza conoscenza. Non sarebbe bello, né giusto. E nemmeno possibile, perché l’umanità É conoscenza.

SOPA è un acronimo che sta per Stop Online Piract Act, qualcosa che suona come Legge per fermare la pirateria online. É stata proposta dal Congresso americano per proteggere meglio i diritti d’autore. Il che non sarebbe per niente male, se non fosse che all’interno della proposta di legge ci sono diversi obblighi e forme di potere che in pratica poterebbero alcuni siti a chiudere e ad andare incontro a processi penali. E non stiamo parlando di siti qualunque, ma di quelli costruiti dagli utenti stessi, proprio come Wikipedia.

Una legge pensata in questo modo si trasformerebbe quindi in un mero strumento di censura, benché i presupposti teorici alla base della legge stessa siano assolutamente corretti. Questa linea dura della SOPA nuoterebbe quindi controcorrente nel grande mare aperto del web. Ma non ci sono salmoni a nuotare contro corrente, solo squali.

Non voglio fare surf in un mare pieno di squali. Voglio continuare a divertirmi nelle acque sicure e aperte di internet. Io sto con Wikipedia.


I’m with Wikipedia. And I’m with PayPal, Google, Facebook, Twitter and Yahoo! too.
Internet big giants, brands and corporations are making a stand on SOPA bill and decide to strike out in some way.

Wikipedia is first in the fire line against SOPA, and this morning its homepage shows a significant message: Imagine a World without Free Knowledge. That would be not fair. And that cannot be possible, because humanity IS knowledge.

SOPA is an acronym to Stop Online Piract Act. It has been proposed by the American Congress in order to better protect copyrights. It would not be a bad law, if there were some aspects of the proposal, such as certain obligations and powers that basically may  lead some sites to close and undergo a criminal trial. We are talking about every website built by users, just as Wikipedia.

A bill designed in this way is an instrument of censorship, although its theoretical assumptions are absolutely correct. SOPA’s hard course of action are about to swim upstream in the open sea of the web. But there are only sharks instead of salmons to swim upstream.

I do not want to surf in a sea of ​​sharks. I want to keep enjoying open and safe water. I’m with Wikipedia.

Advertisements