La saga di Deserto Rosso finisce con Ritorno a Casa

Deserto Rosso Ritorno a Casa ebook fantascienzaLa saga di fantascienza targata Deserto Rosso è arrivata alla fine. Dopo tre esaltanti episodi l’epilogo è arrivato con “Ritorno a Casa“.
Ho avuto la fortuna di seguire Deserto Rosso subito, appena “Punto di non Ritorno” ha fatto il suo esordio su Amazon, Smashwords etc. Come si evince anche dalla mia recensione, lo stile di Carla Monticelli mi ha subito colpito e coinvolto.
L’autrice, infatti, è stata bravissima nel creare una trama complicata che tiene in sospeso il lettore pagina dopo pagina, mescolando un’incredibile conoscenza tecnica di astronomia e biologia alla linea sentimentale, che poi fa da filo conduttore un po’ a tutta la saga. Non è spoiler, è che l’amore ci frega sempre, tutti.

“Ritorno a Casa” si snoda tra flashback e flash forward sulla terra, dove Anna riesce rocambolescamente a tornare. Una grave minaccia però mette in pericolo la vita tutto il pianeta e di Anna, già in lotta con se stessa e con i suoi sentimenti contrastanti.
Senza svelare troppo, alcuni personaggi che abbiamo già visto nei precedenti episodi di Deserto Rosso (qui le recensioni di Punto di Non Ritorno, Abitanti di Marte, Nemico Invisibile) crescono di importanza. Jan, l’ex fidanzato di Anna rimasto sulla Terra, ad esempio, avrà un ruolo importante nella soluzione di tutti i misteri.
Il finale è vecchio stile, come la stessa Monticelli ha rivelato pochi giorni dopo l’uscita ufficiale di “Ritorno a Casa”.

La sensazione che Deserto Rosso lascia chiudendo l’ultima pagina di “Ritorno a Casa” è discordante: da un lato mi sono dispiaciuta nel terminare una saga che mi ha appassionato dal primo capitolo. Dall’altra parte, però, la sua fine apre interessanti possibilità future – mi viene subito in mente l’idea cinematografica di spin off.
Anche stavolta, Carla Monticelli sembra avermi letto nel pensiero: infatti sta ultimando la scrittura di “L’Isola di Gaia“, un romanzo ambientato 35 anni dopo la missione Isis, come se Deserto Rosso fosse un grande prologo a ciò che ancora deve accadere.
E io attendo con pazienza, perché durante quest’ultimo anno di Deserto Rosso ne è valsa la pensa di aspettare.

“Ritorno a Casa” è disponibile su tutte le piattaforme di e-publishing a 0,89 Euro.
Su Amazon Kindle Store, nello specifico, tutta la saga di Deserto Rosso:
Punto di non Ritorno
Abitanti di Marte
Nemico Invisibile
Ritorno a Casa

Se non avete un Kindle o preferite acquistare da altri negozi online, date un’occhiata al sito di Carla Monticelli, dove ci sono tutti i dettagli per comprare su InMondadori, Kobo, iTunes e Google Play.

Advertisements