La vergogna di parlare alle segreterie / The shame of talking to answering service

"...please leave a message. BEEP!" @__@

Lo so, a qualcuno sembrerà bizzarro, ma io odio parlare con le segreterie telefoniche.
La segreteria telefonica non è molto d’uso comune qui – come invece lo è all’estero, soprattutto quando si parla si segreterie telefoniche dei cellulari. Quelle per i telefoni fissi hanno visto un discreto successo proprio poco prima dell’avvento dei cellulari, ma la loro vita è stata breve comunque, almeno a livello di consumo di massa.
In genere io evito di parlare alle segreterie, ma qualche volta lo devo fare per forza, ed è una cosa orribile. Per essere onesti, io odio anche i telefoni, quindi potete ben immaginare la mia difficoltà nel parlare con qualcuno che di fatto non c’è, dall’altra parte del filo.

Insomma, ieri sera ho dovuto parlare per forza con una segreteria, e mi sono sentita veramente una scema. Il fatto è che mi sento come se stessi recitando, con lunghe pause di silenzio annesse. In quelle pause, qualcuno mi dovrebbe rispondere, e quindi io aspetto che qualcuno parli. Ma ovviamente la risposta che attendo non arriva.
Mentre lasciavo il messaggio, vedevo mia sorella ridere a crepapelle. E purtroppo aveva ragione.


I know, it could be weird for someone, but I hate talking to answering services.
The answering service is not in common use here in Italy as overseas, especially when we talk about mobiles answering service.  I basically avoid to talk with them, but sometimes I have to, and it’s horrible. To be honest, I don’t like phones too, so you can imagine how could be difficult if there is no one on the other side of the line.

So, yesterday evening I was in a tight spot when I talked to the answering machine. I felt very stupid.  The problem is that I feel like I’m acting with long pauses of silence, as if I expected a response from the other side. Which obviously did not arrive. While leaving my message, I saw my sister laughing as hell. And she was right.

Photo credit by Lism
Advertisements
  • Thanks for using my photo!

    Do you have to deal with automated services in Italy? Those are my pet hate. Particularly the ones where you have to spell out your name, or speak your requests, before they will let you speak to an actual person!

    • EraniaPinnera

      Thank you, Lisa! 8)

      Well, I particularly avoid them too, even if we usually don’t use these kind of services. Too annoying for an italian man jack :)