Trova il Pinner Azzurro! / Find the Pinner Azzurro!

Would you be able to identify someone if you will have a beer as a reward??

No, tranquilli: non sono diventata pazza tutto insieme e non si tratta di spasmodiche ricerche di principi fiabeschi.
Quello che è successo è che si è scatenata una strana caccia all’uomo tra Twitter, questo blog e l’inconsapevole nazionale italiana di rugby.

Tutto è partito dal mio sfogo di delusione dopo Italia-Inghilterra di sabato scorso. Per quanto l’Italia abbia giocato davvero bene, i perfidi albionici ci hanno battuto, e tutto questo è accaduto mentre prima, durante e dopo la partita Blizzard ci dava dentro con neve, freddo e ghiaccio.
La prossima volta che mi fanno fare tutti questi salti mortali e poi perdono per una fesseria – ho scritto – a Parisse e amici li ammazzo. Tutti e 22 tranne uno.

L’ultima frase ha attirato su Twitter l’attenzione di quel brighella di Simon Heart, fondatore del gruppo Rugby_pazzi, il cui nome non lascia dubbi riguardo l’argomento su cui i membri cinguettano tutto il giorno.
Insomma, per farla breve mi ha proposto di istituire una specie di caccia al tesoro del Pinner Azzurro, un po’ come se avessi eletto già il mio giocatore italiano preferito di tutto il Sei Nazioni.
A dire il vero, non è stata una scelta facile, ma alla fine l’ho trovato… e ora lo devono indovinare gli altri. Ogni giorno – più o meno – fornisco un indizio che aiuta la nutrita pletora di Rugby_pazzi a scoprire il giocatore misterioso.
Cosa si vince? Il massimo sarebbe portare il Pinner Azzurro al vincitore per una foto o un autografo*, ma siccome i mezzi sono (ancora) quelli che sono, il premio più importante che posso regalare al vincitore è una bella birra all’Olimpico il 17 marzo, in occasione dell’ultimo turno del Sei Nazioni – Italia vs Scozia.

Se il rugby non vi basta mai e avete voglia di rivivere l’atmosfera da stadio davanti al vostro monitor, basta sintonizzare il vostro account Twitter sulla hashtag #Rugby_pazzi! E se proprio siete ancora più pazzi, cercate indizi e piste con l’hashtag #PinnerAzzurro :)

*Se stai leggendo questa nota e sei un giornalista più potente di me, oppure sei un inconsapevole Azzurro (per cui stai pure pensando che sei tu, il Pinner Azzurro), puoi sempre darmi una mano: aiuta a dare un vero premio al trionfatore della caccia al tesoro! Dammi un segno di vita, che infiocchettiamo un indimenticabile meet and greet per il meritato vincitore :)


Nope – keep calm everybody. I’m not going crazy, and this is not a spasmodic research of a fairytale prince. What has happened is that a weird trasure hunt has been triggered off among Twitter, this blog and the unwitting Italian National Rugby Team.

It all started by my outburst of disappointment after last Saturday’s England vs Italy match. Although Italy has played really well, England beated us the same. And everything has happened while Blizzard knuckled down with snow, cold and ice before, during and after the game.
The next time Parisse and co. are gonna make me do all these flips – I wrote – and then they lose due to a trifle, I swear I will kill them. All except one.

The last sentence has attracted on Twitter the attention of that tongue-in-cheek Simon Heart. Simon is the founder of the group Rugby_pazzi, whose name leaves no doubt about the subject on which the members twitter all day.
Long story short, he suggested to create a kind of treasure hunt about this Pinner Azzurro, as if I had already chosen my favorite Italian player of all the Six Nations.
Actually it was not an easy choice at all, but I finally found him… and now other people have to guess who he is. Everyday – more or less – I will provide a clue that should help the plethora of Rugby_pazzi to discover the mysterious player.
What do the winner win? The best would be introducing the Pinner Azzuro And the winner to each other for a photo or an autograph*, but since my tools are what they are (for now), the highest award I can give to the winner is a beer at the Olimpico stadium on March 17, during the last round of the RBS Six Nations – Scotland vs Italy.

If rugby is not enough for you, you want to relive the atmosphere of the stadium in front of your monitor, and you have a smattering of Italian as well, just tune your Twitter account on the hashtag #Rugby_pazzi! And if you are even crazier, look for clues and tracks with the hashtag #PinnerAzzurro :)

* If you’re reading this note and you are a journalist more powerful than me, or better you are an unwitting Azzurro (therefore you are even thinking that you could probably be the Pinner Azzurro), you can always give me a hand, giving a real prize to the treasure hunt’s winner! Give me a sign of life, and let’s embellish an unforgettable meet and greet for the deserved winner :)

Photo credit by Salavatore Dayako Bonocore

Advertisements