Happy birthday to me!

My dog has learnt to write for my birthday occasion

Eh già, oggi tocca a me. Oggi ne faccio 28. Un’età un po’ matura a vedere la mia faccia da adolescente, ma al momento un’età un po’ acerba per i dolori che sto iniziando a scrollarmi di dosso :D

Com’è la mia giornata-compleanno? Lavoro/scrittura, un paio di ore di lezione a scuola – e ho corretto i compiti in classe dei miei allievi, per cui potrebbe non essere una bella giornata per loro :P – un po’ di yoga, un giretto con sorella e mostrino – che stamattina mi ha salutato proprio come lo vedete in foto – e qualcosa di succulento per cena. Un giorno normale. Ho smesso di festeggiare il mio compleanno da un po’, perché fondamentalmente non c’è motivo di festeggiare il fatto che:

Sono ancora viva: dovrei festeggiare tutti i giorni, allora. E lo faccio, più o meno
Sono un passo più vicina alla morte per vecchiaia. E lo spero tanto
Sono più vicina ai 30, e la cosa riporta al punto precedente
Non sono una sfigata (e a scanso di equivoci, sappiate che sono ironica)
Quelli che di solito mi regalano qualcosa lo faranno lo stesso anche se non festeggerò il compleanno con una cena o una festa o un altro evento-festeggiatore a vostra scelta
Non ho vinto nemmeno una medaglia olimpica. Giunge infine il tempo in cui realizzi per davvero che non vincerai mai niente… olimpicamente parlando, intendo. Beh, i 28 sono QUEL tempo.
Ogni volta che qualcuno mi chiede l’età, rispondo 23. Sempre. Questo significa che sono ancora inchiodata all’anno del Signore 2007, quando ho conosciuto l’uomo della mia vita. Di conseguenza, il tempo non conta.

Per concludere, tanti auguri a me. Se volete farmi gli auguri, lasciatemi un commento: quelli sono sempre molto graditi! :)


Yep, today it’s my turn. I’m turning 28. Such a huge age if you see my teen-age appearance, but currently a little age according to my recovering body :D

What’s my birthday like? Work/writing, a couple of hours of lessons at school – I have marked my pupils’ schoolwork, so it could be not a great day for them :P – some yoga exercises, a walk with sis and little monster – this morning he greeted me the way you can see on the pic above – and something yummy for dinner.  Just a normal day.
I have quitted celebrating my birthday for a while as I basically think there’s no need to celebrate the fact that:

I am still alive: I should celebrate everyday. And I do it… sort of
I’m a step closer to death of oldness. And I really hope so
I’m closer to 30, which brings to the previous point
– I’m not a looser (I’m ironic, just to be clear!)
Those who usually give me a gift will surely do the same even if I won’t celebrate with any dinner or party or something else
I have no won any Olympic medal for real. It comes the time you become aware that you will never win anything… olympically speaking of course. And 28 is THE time.
Every time someone ask my age, I say 23. Always. That means that I are lovely stuck in 2007, when I met the man of my life. Therefore time doesn’t count.

So, happy birthday to me. If you want to wish me happy birthday leave a comment: they are always welcome :)